Minipiscine, la soluzione al caldo estivo

L’idea di inserire nel proprio giardino o terrazzo una minipiscina, per combattere le alte temperature dell’estate, è una delle migliori soluzioni che si possono fare. Oltre a rendere più piacevole le ore che si trascorrono nella propria abitazione, questo oggetto porterà anche un maggior valore all’abitazione.

L’acquisto di una mini piscina per esterno, si può fare comodamente dal proprio salotto grazie a uno dei tanti e-commerce online presenti in rete. Beauty Luxury è sicuramente uno dei punti di riferimento in Italia per chi vuole acquistare una o più minipiscine. Il vasto catalogo di proposte presenti sulle sue pagine, si possono trovare modelli per ogni esigenza o budget di spesa, facilitano sicuramente la ricerca del modello più adatto alle proprie esigenze.

Come scegliere la propria mini piscina ?

Per chi ha dei dubbi su quale modello di mini piscina scegliere, è bene iniziare subito con il determinare quale è lo spazio che ha a propria disposizione. Questa caratteristica, è sicuramente una di quelle che maggiormente può influire sul modello da acquistare.

Oltre alla dimensione, uno dei fattori che maggiormente incide sul prezzo delle mini piscine è sicuramente il numero di optional che si vuole avere presenti. Avere più sedute con getti idromassaggio, un sistema di nuoto contro corrente o un sistema tv incorporato possono incidere molto sull’ammontare della spesa finale.

Se un optional si pensa di usarlo poche volte, come avere una televisione installata nella scossa della mini piscina, potrebbe essere una buona idea non acquistarlo per ridurre all’essenziale la spesa.

Un sistema di nuoto contro corrente invece, può essere un’ottima idea per mantenersi in forma e fare esercizio fisico senza doversi recare in una palestra. Fare sport all’aria aperta, anche in una mini piscina nel proprio giardino è sicuramente più salutare di passare del tempo all’interno di una palestra.

Oltre a questi fattori prettamente tecnici, la mini piscina che si dovrà installare nel proprio giardino o terrazza dovrà inserirsi alla perfezione nell’arredamento che è già presente. Proprio per questo, in commercio esistono mini piscine con diverse finiture esterne. In questo modo, è possibile creare un angolo benessere che ben si adatta alle tinte dell’arredamento presente.

Cosa fare prima di installare la mini piscina

Prima di procedere all’installazione della mini piscina nella propria abitazione, è importante verificare di avere un sistema per il carico e lo scarico dell’acqua. Infatti, una volta che si svuota la mini piscina è importante che l’acqua si riversi nelle condutture di scarico pubbliche. L’acqua non va assolutamente dispersa nell’ambiente.

Un’altra cosa da verificare e sistemare se è il caso, è la superficie dove andrà sistemata la mini piscina. Se il pavimento è scivoloso o non offre abbastanza presa quando è bagnato, è opportuno posarne uno nuovo o intervenire su quello vecchio. In questo modo, si evita di incappare in eventuali problematiche che potrebbero succedere a causa di scivoloni dovuti al pavimento bagnato.

L’ultimo accorgimento che ci sentiamo di darvi, è di verificare la rumorosità del sistema di circolo dell’acqua. In alcuni modelli, il rumore generato dal motore che serve a far circolare l’acqua potrebbe essere fastidioso a lungo andare. Se la minipiscina che avete intenzione di acquistare rientra in questa categoria, può essere una buona idea spostare la zona dove risiede questo motore lontano dalla vasca della mini piscina.

Potrebbero interessarti anche...